Web marketing per PMI: perché legarsi ad un territorio?

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

La piccola attività che non si lega al proprio territorio ha perso in partenza. La piccola attività che non utilizza il territorio nelle strategie di web marketing sta perdendo un’opportunità per lo sviluppo del proprio commercio. Ti spiego perché in questo articolo.

Oramai non si può più parlare di “avvento del digitale”: oggi è qui, tra noi, e permea tanti aspetti della nostra vita privata e professionale. Accanto agli indubbi vantaggi che le tecnologie digitali hanno portato in vari settori, preoccupazioni e timori per il futuro di professioni e settori aziendali aleggiano costantemente nell’aria.

Web marketing per PMI

Nel campo delle piccole e medie imprese, il digitale e soprattutto il mondo online ha decisamente cambiato il volto del settore. Negozi di provincia, artigiani e tante professioni in diversi settori hanno visto l’inesorabile avanzamento di colossi come Amazon. Colossi che hanno spostato il ciclo di acquisto dall’offline all’online. Se è chiaro che l’avvento degli store online abbia modificato le abitudini dei clienti e messo in seria difficoltà le piccole realtà, esiste l’altra faccia della medaglia. Decisamente più positiva.

Il futuro del commercio locale

Riprendo con piacere una riflessione di Rudy Bandiera, docente e divulgatore, che spiega come il punto vendita Zara di Milano è diventato un “punto automatizzato di raccolta”, ovvero un luogo dove i clienti possono ritirare i prodotti precedentemente ordinati online sull’e-commerce dello store. Inoltre il punto propone anche uno show-room dove vengono esposi gli ultimi arrivi che è possibile acquistare sul sito web.

Ci siamo sempre chiesti quale potrebbe essere il futuro delle attività locali, di quelle attività stanziali sul territorio: ovvio, Zara può fare cose che gli altri non possono fare e sperimentare senza problemi, ma non escludo che in questa attività estrema vi sia l’embrione del commercio locale di domani.
Non siamo tutti Zara ma l’interazione tra online e offline è sempre più chiara, evidente e necessaria al business: i “negozi” legati a catene saranno sempre più esperienziali e meno luoghi di acquisto, sempre più tech, flessibili e direzionati allo showrooming mentre coloro che non sono legati a grossi gruppi dovranno vertere su prodotti di nicchia, locali, artigianali e sul rapporto uno at uno come le botteghe.

Rudy Bandiera

 Rudy Bandiera pone dunque l’accento sull’interazione tra online e offline. Si tratta di una relazione giunta ad un punto di non ritorno che le imprese utilizzano in modo diverso a seconda di settore e attività.

Web Marketing: non è solo e-commerce!

Per quanto riguarda le piccole e medie imprese, occorre ricordare che il mondo digitale non mette a disposizione solamente la possibilità di vendere online attraverso l’e-commerce. Certamente alcuni negozi possono trarre enormi vantaggi dall’affiancare la vendita online a quella tradizionale in bottega. Ma il web marketing per PMI passa attraverso tante altre attività che consentono di creare quel rapporto unico e imprescindibile tra cliente e brand. Rapporto che diventa la base per acquisti e fiducia.

Newsletter, social media, blog, sito web: anche quando si tratta di piccole realtà, la customer journey del potenziale cliente inizia quasi sempre online. É per questo motivo che le piccole e medie imprese che sono radicate e operano sul territorio devono agire prima di tutto in questo contesto.

Che c’azzecca il territorio con le strategie di web marketing?

La piccola o media impresa che opera in un piccolo paese in provincia oppure in una città deve legarsi necessariamente al territorio ed inserirlo nelle proprie strategie di web marketing. Per quale motivo?

Innanzitutto perché parte del bacino degli utenti è locale e proviene quindi geograficamente dal territorio in cui l’attività ha la propria sede. In secondo luogo perché il territorio è uno dei punti distintivi dell’attività che, insieme al ai prodotti/servizi e alle persone che vi lavorano, rende l’attività unica. Infine perché più persone conoscono il territorio che circonda l’attività, più persone potranno arrivare al negozio o alla ditta.

E ricordiamo sempre che essere integrati nel territorio significa azionare una serie di stakeholder fondamentali per creare relazioni forti, durature ed estremamente importanti per il successo dell’azienda.


Vuoi rimanere aggiornato sulle novità legate a Web Marketing e Territorio? Iscriviti al Canale Telegram Web Marketing e Territorio: potrai accedere gratuitamente a risorse utili per la tua attività. Iscriviti QUI.

Greta

Greta

Hello! Sono Greta Cavallari e Sonetto Bit è il mio blog: qui si parla delle mie storie e del mio lavoro nel campo del web content marketing e social media management. Scopri cosa posso fare per te oppure perditi tra immagini e post...d'ispirazione, come piace chiamarli a me!
Greta
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *